Primi

Sorgo con porri e funghi saltati al miso bianco

Una raffinata schiscetta autunnale dal gusto fresco e delicato, perfetta per una pausa pranzo fuori casa ma ricca di sapore.

difficoltà
Facile
dosi per
4 persone
cottura
20 minuti
preparazione
10 minuti
a cura di
Blessed Brands Creative Studio
difficoltà
Facile
dosi per
4 persone
cottura
20 minuti
preparazione
10 minuti
a cura di
Blessed Brands Creative Studio
NaturaSi-Ricette-Sorgo con porri e funghi saltati al miso bianco

Ingredienti

  • Sorgo
    250 g
  • Funghi
    5
  • Miso bianco
    2 cucchiai
  • Porro
    1
  • Acqua
    q.b.
  • Rosmarino fresco
    q.b.
  • Succo di limone
    q.b.
  • Sale e pepe
    q.b.
  • Olio extra vergine d’oliva
    q.b.

Preparazione

Per prima cosa, cuocete il sorgo in acqua bollente seguendo le istruzioni riportate in confezione (ci vorranno circa 15-20 minuti). Una volta pronto, scolatelo, conditelo con un filo di olio e tenetelo da parte. Intanto, pulite bene il porro e i funghi e tagliate il primo a rondelle e i secondi a fettine. In un padella scaldate un filo di olio, unite il miso e diluitelo con qualche cucchiaio di acqua tiepida. Una volta che si sarà formata una cremina, aggiungete le verdure e saltatele per 10-15 minuti, fino a che non si saranno ammorbidite.

A questo punto, aggiustate di sale e di pepe, spegnete il fuoco e unite anche il sorgo. Condite con un filo di olio, se necessario, qualche goccia di succo di limone e mescolate bene per amalgamare tutti gli ingredienti. Guarnite infine con qualche rametto di rosmarino fresco e servite.